PostHeaderIcon Chi siamo - Storia

Al termine del 2007, la concertazione fra i Comuni di Cisternino, Locorotondo e Martina Franca, le Associazioni territoriali e i diversi operatori locali, ha dato vita all’ampia partnership per  la definizione di una strategia di sviluppo per concorrere all’attuazione del PSR della Regione Puglia 2007-2013.

Il percorso di crescita delineato nel PSL per la programmazione 2007/2013 ha si è compiuto negli oltre 10 milioni di euro di fondi destinati. La strategia di Sviluppo fin qui attuata ha dato modo a 24 aziende agricole di realizzare agriturismi ed a 7 aziende di realizzare investimenti per svolgere attività di produzione e commercializzazione di prodotti artigianali oltre alle 6 masserie didattiche e ad 1 azienda che ha realizzato un impianto di energia rinnovabile da biomasse.

56 sono gli interventi finanziati per case vacanze e/o fitta camere, 2 sono le realtà che hanno realizzato un’ attività di offerta e promozione turistica e 5 le realtà aziendali nate con il bando per il sostegno allo sviluppo e alla creazione delle imprese (3 operanti nel settore dell’Artigianato tipico locale basato su processi di lavorazione tradizionali del mondo rurale e 2 che offrono servizi attinenti al tempo libero). Hanno usufruito dei finanziamenti per la tutela e riqualificazione del patrimonio rurale 6 aziende del territorio.

Gli stessi comuni sono stati destinatari di finanziamenti per la realizzazione di servizi essenziali per l’economia e le popolazioni rurali. Infine sono ben 99 i beneficiari destinatari di un voucher formativo per la frequenza ad un corso di formazione in ambito agricolo e turistico.
A completamento della costante attività di promozione e valorizzazione svolta dal GAL, vi è la realizzazione della rete escursionistica nel territorio della Valle d’Itria che comprende circa 300 km di percorsi.

Scarica brochure
Book finale - programmazione 2007/2013

GAL VALLE D'ITRIA

La Filosofia

  • Valorizzare le potenzialità del territorio facendo leva sul patrimonio storico-culturale, paesaggistico ed enogastronomico;
  • Rendere protagonisti gli operatori locali attraverso il coinvolgimento diretto nella governance locale e in quanto beneficiari delle azioni promosse dal GAL;
  • Creare un rete fra le competenze presenti e fra i diversi settori al fine di realizzare un effetto moltiplicatore.
 

PostHeaderIcon Il GAL: storia | struttura | sede | trasparenza | soci e partner

Cambia Lingua
Cerca nel sito

News in corso
Bando Azione 7- Intervento 1- Modifiche e proroga al termine di scadenza



Leggi la notizia

Comunicazione Avvio del procedimento- Servizi innovativi per la fruizione ecocompatibile del territorio nelle imprese non agricole- Azione 4 intervento 2



Leggi la notizia

Comunicazione Avvio del procedimento- Servizi innovativi per la fruizione ecocompatibile del territorio nelle imprese agricole- Azione 4 intervento 1



Leggi la notizia

CENTRO SERVIZI AVANZATI PER LA PESCA- riapertura Bando FEAMP 5.4
45 gg a decorrere dalla pubblicazione sul BURP


Leggi la notizia

SALVIAMO LA PIANA DEI MONUMENTALI Contro la Xylella, sovrainnesto, prevenzione e rigenerazione
Giovedì 21 novembre 2019, dalle ore 18 | Sala di Rappresentanza - Comune di Fasano


Leggi la notizia

Avviso pubblico FEASR Misura 4 Interventi 1 e 2 - proroga



Leggi la notizia

Realizzazione aree di sosta per camper e agricampeggi- Comunicazione Avvio del procedimento



Leggi la notizia

Presentazione del bando per la creazione di start up e sviluppo di attività extra agricole
sabato 5 ottobre 2019


Leggi la notizia

COMUNICAZIONE AGGIORNAMENTO DELLA SHORT LIST DI CONSULENTI, TECNICI ED ESPERTI
giugno 2019


Leggi la notizia

COMUNICAZIONE AGGIORNAMENTO DELLA SHORT LIST DI FORNITORI DI BENI E SERVIZI
giugno 2019


Leggi la notizia

Info contatti
Valle d'Itria

Gruppo di Azione Locale
G.A.L. Valle d'Itria Scarl


SEDE LEGALE : via Cisternino, n° 281 70010 Locorotondo (BA) Italy
SEDE OPERATIVA : C.da Figazzano, n° 47 Cisternino (BR) Italy

tel/fax +39 080.43.15.406


info@galvalleditria.it



Salviamo Lucignolo

Progetto di cooperazione internazionale "Salviamo Lucignolo"
Visita il sito ufficale